Ivoclar Vivadent
Italia

Search

IPS e.max Press Abutment Solutions

magnifying glass

Soluzioni individuali: trattamenti implantari ibridi con la tecnologia di pressatura
Con IPS e.max Press ora si possono realizzare anche restauri ibridi supportati da impianto, p.es. in combinazione con la base in titanio (Viteo Base). Sono a disposizione due soluzioni:

  • abutment ibrido
  • corona abutment ibrida
magnifying glass

IPS e.max Press abutment ibrido

L’abutment ibrido è un abutment pressato individualmente in disilicato di litio che viene incollato con una Ti-Base in titanio, come p.es. Viteo Base. La forma, il profilo di emergenza e l'estetica di questo abutment, possono essere adattati in modo ideale a seconda della situazione clinica. L'abutment pressato viene incollato extraoralmente alla base in titanio con il cemento composito Mutlilink Hybrid Abutment, quindi avvitato intraoralmente e quindi completato definitivamente con una corona in IPS e.max. La realizzazine dell'abutmenti ibrido in laboratorio consente una rapida realizzazione ed offre elevata flessibilità. 

magnifying glass

IPS e.max Press corona abutment ibrida

La corona abutment ibrida unisce abutment e corona monolitica tutto in uno. Viene pressata monoliticamente ed incollata in modo affidabile con la Ti-Base con l'aiuto di Multilink Hybrid Abutment e quindi avvitata. Non necessita pertanto dell'incollaggio in cavo orale e della difficile rimozione delle eccedenze di cemento. Il canale di avvitamento viene quindi chiuso con un composito (p.es. Tetric EvoCeram). Se necessario, l’accesso alla vite è pertanto possibile in qualsiasi momento.

Vantaggi

  • abutment ibridi individualizzati pressati dal proprio laboratorio
  • elevata estetica di lunga durata, anche in caso di recessione gengivale, grazie all’abutment ibrido di colore dentale
  • corona abutment ibrida (2-in-1) per funzionalità, efficienza ed accesso alla vite in qualsiasi momento
  • eccellente resistenza del legame LS2 e Ti-Base attraverso Multilink Hybrid Abutment

Buona compatibilità

Un’ottimale biocompatibilità è determinante per l’impiego duraturo e di successo di un materiale nel campo degli abutment e dei trattamenti implantari. Numerosi studi pluriennali confermano una buona compatibilità con i tessuti morbidi orali della vetroceramica IPS e.max Press (LS2) (vedi IPS e.max Scientific Report).

 
Informazione

Il contenuto del sito www.ivoclarvivadent.it è riservato agli operatori sanitari e riporta informazioni sui prodotti che possono creare situazioni di pericolo per la salute e la sicurezza del paziente se non correttamente lette, comprese ed applicate da un professionista. In ottemperanza con quanto previsto dalla normativa vigente, dichiaro quindi sotto la mia responsabilità di essere un professionista del settore odontoiatrico e odontotecnico e di essere pertanto autorizzato a prendere visione del contenuto presente in questo sito internet.

 
Si
 
 
 
No
 
 
 
Annulla
 
 
 
Close